Pianura, sgomberati edifici pericolanti occupati da extracomunitari

Le persone al loro interno vivevano in condizioni di assoluto degrado

Lo sgombero a Pianura (foto Strazzullo)

All'alba di oggi la polizia di Stato, a Pianura, he sgomberato un edificio occupato da extracomunitari in via Luigi Santamaria, nel centro storico del quartiere. Negli immobili, estremamente fatiscenti e pericolosi, c'erano numerose persone che vivevano in condizioni di assoluto degrado.

A renderlo noto è il consigliere municipale di Fratelli d’Italia Pasquale Strazzullo, il quale lo scorso maggio si fece promotore di un ordine del giorno sulla questione.

“Anni fa, insieme al consigliere regionale Pietro Diodato ed al consigliere comunale Andrea Santoro – dichiara Strazzullo – ci battemmo con esito positivo affinché venissero sgomberati e demoliti gli immobili di via dell’Avvenire per l’analoga situazione. Auspico lo stesso risultato per via Santamaria”. L'auspicio è di “un progetto di riqualificazione e ricostruzione del centro storico di Pianura, tra l’altro già previsto dal famigerato 'contratto di quartiere' che sembrerebbe ormai essere svanito del tutto”.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento