Sfonda la porta di ingresso e colpisce alla testa il vicino: arrestato

L'uomo era in stato di ubriachezza al momento dell'aggressione

Un pregiudicato di 40 anni, affidato ai servizi sociali, è stato arrestato nella notte a Barano d'Ischia con l'accusa di violazione di domicilio, lesioni, danneggiamento e minacce.

L’uomo - come racconta Il Dispari Quotidiano - dopo aver sfondato la porta d ingresso, si é introdotto presso l’abitazione di un suo vicino e lo ha colpito alla testa, procurandogli ferite guaribili in 2 giorni.

Il 40enne, al momento dell'aggressione, era in stato di ubriachezza, e sarà giudicato con rito per direttissima nelle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento