Sfonda la finestra di casa della ex moglie: arrestato

La procura di Nola lo aveva già sottoposto all’obbligo di restare lontano dalla donna. Allarmati dai rumori, i vicini hanno avvisato il 112

Violenza sulle donne

Appena due settimane fa la procura di Nola lo aveva sottoposto all’obbligo di restare lontano dalla ex moglie, ma lui, un 41enne di Volla, è andato a casa della donna, ha scavalcato la ringhiera e con un calcio ha sfondato la finestra dell’abitazione. Una volta entrato in casa ha iniziato a minacciare la vittima davanti agli occhi dei figli.

Ma il rumore dello sfondamento e le urla, nel frattempo, hanno messo in allarme i vicini che hanno allertato il 112 dell’Arma. Una pattuglia del pronto intervento della tenenza di Cercola è arrivata a casa della vittima. I militari hanno bloccato l’energumeno, arrestandolo per violazione agli obblighi e maltrattamenti in famiglia.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sciopero improvviso di metro e bus: forti disagi in città

  • Cronaca

    Ciro Ascione trovato senza vita: fiaccolata per chiedere la verità sulla sua morte

  • Cronaca

    Brumotti, brutale aggressione al Rione Traiano per l'inviato di Striscia | VIDEO

  • Cronaca

    Giro di scommesse illegali per 1 mln di euro: maxi operazione della guardia di finanza

I più letti della settimana

  • Paura sulla Tangenziale, fatta evacuare la galleria: auto esplosa

  • Vittorio Brumotti aggredito ancora a Napoli: immagini "tremende"

  • Rione Traiano: lancio di pietre e uova, calci alla macchina della troupe di Striscia, il video

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 29 gennaio al 2 febbraio 2018

  • E' di Ciro Ascione il cadavere trovato sui binari a Casoria

  • Calciomercato Napoli gennaio 2018: trattative, acquisti, cessioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento