Sfonda la finestra di casa della ex moglie: arrestato

La procura di Nola lo aveva già sottoposto all’obbligo di restare lontano dalla donna. Allarmati dai rumori, i vicini hanno avvisato il 112

Violenza sulle donne

Appena due settimane fa la procura di Nola lo aveva sottoposto all’obbligo di restare lontano dalla ex moglie, ma lui, un 41enne di Volla, è andato a casa della donna, ha scavalcato la ringhiera e con un calcio ha sfondato la finestra dell’abitazione. Una volta entrato in casa ha iniziato a minacciare la vittima davanti agli occhi dei figli.

Ma il rumore dello sfondamento e le urla, nel frattempo, hanno messo in allarme i vicini che hanno allertato il 112 dell’Arma. Una pattuglia del pronto intervento della tenenza di Cercola è arrivata a casa della vittima. I militari hanno bloccato l’energumeno, arrestandolo per violazione agli obblighi e maltrattamenti in famiglia.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale in via Marina, 17enne travolta da un taxi

  • Cronaca

    Caso Consip, Woodcock indagato a Roma per violazione del segreto d’ufficio

  • Cronaca

    Seimila firme per salvare i tavolini di Ciro a Mergellina: "A rischio 35 lavoratori"

  • Cronaca

    Ciro Esposito, sconto di pena di 10 anni per De Santis in appello

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Reggio Calabria: morti padre e figlio di Pomigliano

  • Ciro a Mergellina, dal Comune stop a tavolini e ombrelloni

  • La tragedia di Marzia: alcol test negativo per l'amica che era al volante

  • Muore a 24 anni in un incidente stradale: la vittima è una studentessa dell'Orientale

  • Incidente Salerno-Reggio Calabria, i nomi delle vittime

  • Rosa, quando il 28enne pakistano disse alla madre: "Un giorno mi prenderò tua figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento