Sesso con una 13enne nel parco: in manette 33enne

L'uomo, di Crispano, è stato colto in flagrante dai carabinieri. Erano appartati nel Parco Nazionale del Vesuvio. La ragazzina è stata riaffidata ai genitori

Un uomo di 33 anni, di Crispano, è stato messo in manette dai carabinieri di Terzigno. I militari lo hanno sorpreso in via vicinale Creta, nel Parco Nazionale del Vesuvio, mentre stava compiendo atti sessuali con una minorenne, una ragazzina di 13 anni di Terzigno.

Mentre la ragazzina veniva affidata ai genitori, l'uomo è stato condotto in carcere. Nel corso della perquisizione del suo appartamento sono stati ritrovati diversi supporti informatici, il contenuto dei quali è al vaglio degli inquirenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 33enne era già noto alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento