Serra per cannabis in casa: arrestato 27enne

Trovate nella sua abitazione di Marigliano, 15 piante di marijuana alte due metri e dal peso di 15 chili ciascuna

Aveva costruito una vera e propria serra all'interno della sua abitazione. I carabinieri di Marigliano hanno arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un 27enne del posto. I militari hanno scoperto una serra artigianale con tutto il necessario per far crescere le piante di marijuana. Il giovane aveva, infatti, utilizzato una coperta termica, delle lampade, un ventilatore e un deumidificatore oltre ad aver creato un piccolo laboratorio per l'essiccazione ed il confezionamento della sostanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un metodo efficace visto che all'interno dell'abitazione sono state trovate 15 piante di altezza media due metri e dal peso di 15 chili ciascuna. Inoltre c'erano nascosti altri 600 grammi di sostanza già confezionata in dosi. Il 27enne è stato arrestato e trasferito presso il carcere di Poggioreale dove resterà in attesa di comparire dinanzi al giudice.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento