Evasione fiscale, maxi sequestro per 2 milioni ai danni di una società

Confiscati conti correnti e quote societarie, nonché un autoveicolo ed un motoveicolo. Inoltre, all'interno di una cassetta di sicurezza, sono stati rinvenuti oltre 100mila euro in contanti

Maxi sequestro ad opera della guardia di finanza di Napoli nell'ambito di un'operazione a contrasto dell'evasione fiscale.
Nel mirino delle fiamme gialle, a Casalnuovo, beni, disponibilità finanziarie e quote societarie per oltre 2 milioni di euro.

Si tratta di una confisca avvenuta a conclusione di un'attività di verifica fiscale e di indagini delegate dalla Procura di Nola, e la cifra corrisponde – secondo gli inquirenti – al totale di imposte evase.

Denunciato l'amministratore della una società di capitali (operante nel settore del commercio all'ingrosso di calzature) sotto indagine, per i reati di dichiarazione infedele ed occultamento di documentazione contabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati sequestrati conti correnti e quote societarie, nonché un autoveicolo ed un motoveicolo. Inoltre, all'interno di una cassetta di sicurezza, sono stati rinvenuti oltre 100mila euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

Torna su
NapoliToday è in caricamento