Contrabbando: sequestrata una tonnellata di sigarette provenienti dall’Est

Il carico sospetto è stato rinvenuto a bordo di un furgone nella zona dei 'Ponti Rossi'

Sigarette

E’ stata sequestrata una tonnellata di sigarette di contrabbando provenienti dall'Est Europa, che avrebbe fruttato oltre 250mila euro di incasso.

Il carico sospetto è stato rinvenuto a bordo di un furgone, individuato dai finanzieri del Comando provinciale di Napoli, nella zona dei 'Ponti Rossi'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le 'bionde' sequestrate recavano le marche Jin Ling, Classic, Minsk e NZ, molto apprezzate sul mercato clandestino locale. Secondo quanto accertato, ammontano a più di 170 mila euro i tributi doganali evasi. A tal proposito sono stati denunciati due sessantenni napoletani. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento