Quarto, blitz dei Nas in un ristorante: sequestrati 450kg di prodotti

Rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la rintracciabilità. Un deposito alimenti privo dei requisiti minimi igienico sanitari e strutturali

Continua l’attività di controllo ad opera dei Carabinieri del Nas di Napoli. Nelle scorse ore è scattato il sequestro amministrativo all’interno di un ristorante-pizzeria a Quarto.

Il provvedimento ha riguardato un deposito alimenti privo della prevista autorizzazione nonché dei requisiti minimi igienico sanitari e strutturali. Sequestrati circa 450kg di prodotti carnei, ittici, e vegetali, rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la rintracciabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento