Prodotti ittici a rischio, sequestri e denunce a Torre del Greco

Sei abusivi denunciati a Torre del Greco, cinque esercizi multati a Benevento, 200 kg di prodotti ittici sequestrati. Questo il bilancio dei controlli della Capitaneria di porto della cittadina vesuviana

Sequestrati 80 chilogrammi di prodotti ittici, 113 chili di frutti di mare, sei persone denunciate e cinque multate. Questo il bilancio di un'operazione svolta nei giorni scorsi dagli uomini della Capitaneria di porto di Torre del Greco, tra la città vesuviana e Benevento.

L'attività di controllo a Torre del Greco era, in particolare, diretta alla verifica di esercizi di vendita di cozze. I sei ambulanti controllati sono risultati essere abusivi, e i frutti di mare esposti in vendita erano privi della prevista documentazione di provenienza e commestibilità. Gli ambulanti sono stati denunciati mentre i prodotti che vendevano sequestrati e successivamente distrutti. Una ulteriore attività di controllo è stata svolta al mercato rionale di Benevento. I militari della Guardia Costiera hanno controllato decine di esercizi commerciali, riscontrando cinque violazioni alla normativa denominata "pacchetto sicurezza alimentare" che disciplina le modalità di mantenimento dei prodotti ittici in vendita.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento