Pesce spada sequestrato ad Ischia

La guardia costiera ha scoperto il pesce in imbarcazioni non idoneo. Il trasporto non permette poi la venduta successiva del prodotto

Era pronto per finire sulle nostre tavole anche se veniva trasportato in maniera illegale. La guardia costiera di Ischia ha sequestrato esemplari di pesce spada sbarcati sull'isola la notte scorsa. Il pesce era tenuto a bordo di un peschereccio e poi trasportato a bordo di un mezzo non idoneo. In queste condizioni di trasporto il pesce non potrà essere venduto. Per questo motivo è stato sottoposto a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un altro peschereccio è stato, invece, multato per detenzione di attrezzi non consentiti a bordo, in violazione della normativa nazionale in materia. L’attrezzo, una rete lunga circa 1000 metri, è stato sequestrato e sbarcato dal motopesca in porto. Infine altri due pescherecci sono stati sanzionato per aver ospitato a bordo personale non abilitato alla pesca professionale. Le multe inflitte ammontano ad un totale di 8700 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento