Somma Vesuviana, Nas nella nota pasticceria: 180 chili di dolci sequestrati

I carabinieri Nucleo Nas di Napoli hanno effettuato un'ispezione igienico sanitaria: sequestrati dolci e presentata diffida per l'adeguamento delle strutture

(foto di repertorio)

I carabinieri Nas di Napoli hanno effettuato un'ispezione igienico sanitaria in un bar-rosticceria-pasticceria di Somma Vesuviana. Al termine dell'ispezione, i militari hanno sequestrato 180 chili di prodotti dolciari pronti per la vendita: risulterebbero infatti violate le norme in materia di tracciabilità. Ai titolari è stata inoltre consegnata una diffida per l'adeguamento di alcune strutture e per la risoluzione di non conformità igienico sanitarie. La notizia è riportata dal Fatto Vesuviano. 

Potrebbe interessarti

  • Con il Pink Bar di Nail Easy arriva a Napoli il trend che spopola negli USA

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Bosco di Rogoredo, l'imprenditore napoletano amico di Fabrizio Corona: "Ho rischiato la vita"

Torna su
NapoliToday è in caricamento