Opificio illegale sequestrato a San Gennaro Vesuviano

Nell'opificio gestito da una donna del Bangladesh accertando c'erano due lavoratori stranieri irregolari