Polizia Municipale, sequestrati a Napoli 10 motoveicoli modificati per trasporto alimentari

La scoperta durante i controlli sul territorio

Questa mattina personale della Polizia Municipale di Napoli, Unità Operativa Fuorigrotta, durante i controlli finalizzati al rispetto delle normative ministeriali e locali per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 hanno proceduto al controllo di numerosi veicoli che transitavano sul territorio flegreo.

Nell’ambito degli accertamenti, gli agenti hanno posto a sequestro 10 motoveicoli artatamente modificati per il trasporto di generi alimentari, alcuni di questi strutturati in particolare per la consegna a domicilio di cartoni per le pizze.

Il sequestro dei mezzi è scattato poiché gli stessi erano sforniti di copertura assicurativa oltre che delle targhe identificative.

I soggetti fermati, che non hanno potuto dimostrare alcuna autorizzazione per le attività di consegna a domicilio, sono stati inoltre verbalizzati e segnalati all’ASL per l’isolamento fiduciario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante i controlli gli operatori hanno dovuto riscontrare, inoltre, le pessime condizioni igienico sanitarie dei cassonetti porta alimenti, per cui sono in corso ulteriori accertamenti per le verifiche alle attività commerciali per i quali i soggetti verbalizzati collaborano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento