Sette container di giocattoli cinesi sequestrati al Porto

Scooter a batteria e automobiline sia a batteria che elettriche, non rispettavano le leggi vigenti in materia di sicurezza. Denunciati i responsabili della spedizione

Immagine d'archivio

Al Porto di Napoli è stato portato a termine dalle forze dell'ordine un ingente sequestro di merci. Stivati in sette container provenienti dalla Cina, si trovavano infatti numerosi giocattoli di provenienza cinese che non rispettavano gli standard di sicurezza.

La merce è stata requisita dai funzionari dell’ufficio dogane e dai militari del comando provinciale, durante un’operazione di contrasto al commercio di prodotti di illecita provenienza. Denunciati i responsabili della spedizione illecita.

All'interno dei container, scooter a batteria e automobiline sia a batteria che elettriche. I giocattoli sequestrati avevano un valore stimato intorno ai 450mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento