Sette container di giocattoli cinesi sequestrati al Porto

Scooter a batteria e automobiline sia a batteria che elettriche, non rispettavano le leggi vigenti in materia di sicurezza. Denunciati i responsabili della spedizione

Immagine d'archivio

Al Porto di Napoli è stato portato a termine dalle forze dell'ordine un ingente sequestro di merci. Stivati in sette container provenienti dalla Cina, si trovavano infatti numerosi giocattoli di provenienza cinese che non rispettavano gli standard di sicurezza.

La merce è stata requisita dai funzionari dell’ufficio dogane e dai militari del comando provinciale, durante un’operazione di contrasto al commercio di prodotti di illecita provenienza. Denunciati i responsabili della spedizione illecita.

All'interno dei container, scooter a batteria e automobiline sia a batteria che elettriche. I giocattoli sequestrati avevano un valore stimato intorno ai 450mila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Regionali, de Magistris: "Ho intenzione di candidarmi, c'è progetto di alternativa a sinistra e a destra"

  • Cronaca

    Violenza sessuale in centro, la polizia salva nigeriano dal linciaggio

  • Meteo

    Maltempo su Napoli e Campania, la Protezione Civile proroga l'allerta meteo

  • Politica

    Baciamano, Salvini: «Sono orgoglioso dell'affetto degli italiani» (VIDEO)

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

  • Bomba nella notte contro la pizzeria di Gino Sorbillo (VIDEO E FOTO)

Torna su
NapoliToday è in caricamento