Scoperta una maxi discarica abusiva, stoccate 400 tonnellate di rifiuti speciali

Sul posto, a Tufino, è stato anche colto in flagrante e denunciato un uomo che stava scaricando altri rifiuti

Immagine d'archivio

La scoperta, a Tufino, è dei finanzieri del comando provinciale di Napoli: in un'area recintata di tremila metri quadri erano stati stoccati oltre 400 tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi.

Sul sito, peraltro, è stato colto in flagrante un uomo che stava scaricando altri rifiuti.
La discarica abusiva è stata posta sotto sequestro e l'uomo segnalato all'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto le fiamme gialle di Nola, da inizio anno, hanno posto sotto sequestro 12 discariche abusive per un totale di oltre 26mila metri quadri di terreni, oltre che segnalato all'autorità giudiziaria 19 persone e accertato lo stoccaggio di circa 1.900 tonnellate di rifiuti speciali. Di questi, 3mila e 200 kg erano pericolosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

Torna su
NapoliToday è in caricamento