Sequestro di bibite e snack in un chiosco abusivo, tutto in beneficenza

Il sequestro è avvenuto a luglio dello scorso anno in un chiosco abusivo a Riva Fiorita: nei giorni scorsi gli agenti di polizia del Commissariato Posillipo hanno devoluto tutto agli 'angeli della notte'

(foto di repertorio)

Nel luglio scorso gli agenti del Commissariato Posillipo hanno effettuato un sequestro di bibite e snack nei confronti della titolare di un chiosco a Riva Fiorita che esercitava l’attività di commercio senza le prescritte autorizzazioni amministrative.
In seguito all’emissione di decreto di confisca da parte del Comune di Napoli, il 19 novembre i poliziotti del Commissariato hanno devoluto la merce sequestrata alla parrocchia Santa Maria della Consolazione di via Villanova  che, attraverso i suoi “Angeli di strada”, prepara e distribuisce pasti ai  senzatetto e bisognosi, fornendo assistenza in particolare nelle ore notturne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento