Rifiuti e un'auto rubata nell'autocarrozzeria: la scoperta

I carabinieri della stazione di Marigliano sono intervenuti a Pomigliano d'Arco

A Pomigliano d'Arco è stata sequestrata un'autocarrozzeria gestita da un 67enne.
Ad intervenire sono stati i carabinieri della stazione di Marigliano.

Nonostante l’interdizione dell’impresa – per una precedente condanna – il 67enne continuava a tenerla regolarmente aperta. All’interno dell’autoarrozzeria, inoltre, sono state trovate parti di autoveicoli, lunotti, pneumatici, componenti elettrici, rifiuti vari ed una vettura risultata rubata.

Il gestore è stato denunciato per i reati di smaltimento, abbandono di rifiuti, inosservanza dei provvedimenti dell’autorità e ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

Torna su
NapoliToday è in caricamento