Aperitivi non sicuri: i carabinieri ne sequestrano più di 4mila bottiglie

Nuova operazione delle forze dell'ordine a tutela dei consumatori. i dettagli

Carabinieri in azione nell'ambito della tutela del cibo sicuro. I militari hanno agito in tutta Italia, portando a termine diversi sequestri anche in Campania ed in particolare nella provincia di Napoli.

Mentre fuori Napoli sono stati sequestrati cinque quintali di prodotti ortofrutticoli e 4.950 uova per carenza di elementi utili per far risalire alla provenienza del prodotto, nella zona del capoluogo partenopeo sono state sequestrate 4.560 bottiglie di aperitivi alcolici, in totale 1.254 litri.

Le etichette erano esclusivamente in polacco, da lì la contestazione dell'assenza d'informazioni a tutela del consumatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

Torna su
NapoliToday è in caricamento