Vendita abusiva di alimentari, multe e sequestri a Barra

I controlli della Polizia Municipale di Napoli

Durante l'ultimo fine settimana, per le attività di controllo sul territorio di Barra della Polizia Municipale di Napoli contro la vendita abusiva di alimentari, sono stati verbalizzati un venditore di carciofi arrostiti, un venditore di fragole e un venditore di frutti di mare.

Tutti risultavano senza autorizzazione e occupanti abusivamente il suolo pubblico, senza norme di igiene per proteggere gli alimenti dagli elementi chimici atmosferici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati elevati verbali per un totale di 16mila euro, con sequestro e distruzione della merce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento