Accendini pericolosi, il maxi sequestro a Poggioreale della polizia municipale

L'attività ha portato al sequestro di 7mila e 500 accendini pericolosi perché privi di meccanismi di sicurezza per bambini

Una serie di controlli è stata portata a termine dal Reparto di Tutela Ambiente della Polizia Municipale nel quartiere Poggioreale.

Nel mirino degli agenti, l'eventuale mancata osservanza di quanto prescritto dal Ministero dello Sviluppo Economico, ovvero la presenza sugli accendini usa e getta di meccanismi di sicurezza per bambini.

L'attività ha portato al sequestro di 7mila e 500 accendini pericolosi. Gran parte di questi riproduceva anche effetti luminosi, in grado di attirare l'attenzione dei più piccoli.

A venderli era un commerciante, cui è stata elevata anche una sanzione amministrativa di tremila euro.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento