Accendini pericolosi, il maxi sequestro a Poggioreale della polizia municipale

L'attività ha portato al sequestro di 7mila e 500 accendini pericolosi perché privi di meccanismi di sicurezza per bambini

Una serie di controlli è stata portata a termine dal Reparto di Tutela Ambiente della Polizia Municipale nel quartiere Poggioreale.

Nel mirino degli agenti, l'eventuale mancata osservanza di quanto prescritto dal Ministero dello Sviluppo Economico, ovvero la presenza sugli accendini usa e getta di meccanismi di sicurezza per bambini.

L'attività ha portato al sequestro di 7mila e 500 accendini pericolosi. Gran parte di questi riproduceva anche effetti luminosi, in grado di attirare l'attenzione dei più piccoli.

A venderli era un commerciante, cui è stata elevata anche una sanzione amministrativa di tremila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento