Accendini pericolosi, il maxi sequestro a Poggioreale della polizia municipale

L'attività ha portato al sequestro di 7mila e 500 accendini pericolosi perché privi di meccanismi di sicurezza per bambini

Una serie di controlli è stata portata a termine dal Reparto di Tutela Ambiente della Polizia Municipale nel quartiere Poggioreale.

Nel mirino degli agenti, l'eventuale mancata osservanza di quanto prescritto dal Ministero dello Sviluppo Economico, ovvero la presenza sugli accendini usa e getta di meccanismi di sicurezza per bambini.

L'attività ha portato al sequestro di 7mila e 500 accendini pericolosi. Gran parte di questi riproduceva anche effetti luminosi, in grado di attirare l'attenzione dei più piccoli.

A venderli era un commerciante, cui è stata elevata anche una sanzione amministrativa di tremila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento