Sequestrato pesce in 25 ristoranti etnici

A Napoli sono stati sequestrati 60 chili di prodotti ittici privi di rintracciabilità. Altri sequestri in tutta Italia

Cinque quintali di prodotti ittici privi di rintracciabilità. È questo il risultato di una maxi-operazione dei carabinieri del Reparto tutela agroalimentare in tutta Italia. Un'operazione che ha coinvolto un totale di 25 ristoranti etnici su tutto il territorio nazionale. A Napoli sono stati sequestrati 30 chili di prodotti ittici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maxi-sequestro anche a Roma dove sono stati sequestrati 430 chili di pesce. Anche a Salerno sono stati posti sotto sequestro 50 chili di pesce. Denunciate invece sei persone nelle province di Venezia e Torino per frode alimentare in quanto avevano servito cibi congelati spacciandoli per freschi. In totale sono state inflitte sanzioni amministrative per 15mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento