Chiaia e Posillipo, sequestrati e distrutti oltre 90 kg di frutta

I controlli degli agenti della Polizia Municipale di Napoli

Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli appartenenti all’Unità Operativa Chiaia hanno effettuato un'intensa attività di contrasto della vendita ambulante di frutta e verdura abusiva.

Sono state controllate le strade di Posillipo, Riviera di Chiaia e piazza Amedeo, dove sono stati sottoposti a sequestro oltre 90 kg di frutta e immediatamente distrutti con compattatore Asia perché esposti agli agenti atmosferici e quindi potenzialmente lesivi della salute dei consumatori.

Il venditore ambulante sorpreso in piazza Amedeo a vendere frutta su autocarro è stato anche multato per 5173,00 euro perché effettuava vendita itinerante senza le prescritte autorizzazioni, occupando abusivamente suolo pubblico con panchette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento