Riva Fiorita, controlli della polizia: denunciata donna che gestiva un chiosco abusivo

L'accusa è occupazione abusiva di spazio demaniale. Il chiosco vendeva bibite sugli scogli della zona

Controlli della polizia sono stati effettuati nella zona di Posillipo, lungo la costa frequentata in questo periodo da numerosi cittadini e turisti. Nell'occasione, stamani, agenti del Commissariato Posillipo e la guardia costiera di Napoli hanno denunciato la titolare di un chiosco abusivo nella zona di Riva Fiorita.

L'accusa è occupazione abusiva di spazio demaniale. Il chiosco vendeva bibite sugli scogli della zona.
Sono stati sequestrati anche i frigoriferi utilizzati per le bevande.

Alla donna sono state elevate sanzioni amministrative per somministrazione di cibo e bevande senza autorizzazione.
Multato anche un uomo che, nello stesso specchio d'acqua, ormeggiava barche in una zona vietata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento