Riva Fiorita, controlli della polizia: denunciata donna che gestiva un chiosco abusivo

L'accusa è occupazione abusiva di spazio demaniale. Il chiosco vendeva bibite sugli scogli della zona

Controlli della polizia sono stati effettuati nella zona di Posillipo, lungo la costa frequentata in questo periodo da numerosi cittadini e turisti. Nell'occasione, stamani, agenti del Commissariato Posillipo e la guardia costiera di Napoli hanno denunciato la titolare di un chiosco abusivo nella zona di Riva Fiorita.

L'accusa è occupazione abusiva di spazio demaniale. Il chiosco vendeva bibite sugli scogli della zona.
Sono stati sequestrati anche i frigoriferi utilizzati per le bevande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla donna sono state elevate sanzioni amministrative per somministrazione di cibo e bevande senza autorizzazione.
Multato anche un uomo che, nello stesso specchio d'acqua, ormeggiava barche in una zona vietata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento