Prostituta brasiliana a Ischia: sequestrata casa di appuntamenti

L'uomo che le procurava i clienti, un 50enne del posto, è stato denunciato

Prostituzione a Ischia. La scoperta è avvenuta ieri, quando alcuni agenti sono intervenuti presso un appartamento nella Baia di Citara.

Era lì che lavorava una prostituta di origini brasiliane. A procacciarle i clienti era un uomo del posto, 50enne denunciato per sfruttamento della prostituzione.

L'appartamento, di sua proprietà, è stato posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento