Gravidanze e Sedia della Fertilità tra misticismo e religione

"Da quella sedia Santa Maria Francesca riceveva fa le persone che le chiedevano intercessioni per difficoltà familiari e personali. È la fede che realizza ciò che le persone desiderano", spiega Padre Agostino ai microfoni di NapoliToday

Sedia della Fertilità (Foto Nicola Clemente)

La chiesa dedicata a Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe, situata in Vico Tre Re a Toledo nel cuore della Napoli antica, è visitata ogni giorno da un gran numero di devoti della Santa provenienti da ogni parte del mondo.

In particolare, Santa Maria Francesca riscuote grande interesse da parte delle coppie sterili o che hanno molte difficoltà ad avere figli che chiedono la grazia alla Santa, ma non solo, come specifica padre Agostino Esposito, responsabile dell'edificio di culto: "La Santa è molto amata non solo dalle donne che sperano di diventare madri, ma anche dalle persone malate e dagli uomini, che sperano che ella possa risolvere i loro problemi di salute".

La casa di Maria Francesca, adiacente alla chiesa dove NapoliToday ha girato un VIDEO, è aperta ai fedeli che vogliono visitarla e rendere omaggio alla Santa nata il 25 marzo 1715: "E' ancora intatta l'abitazione, così come la Santa l'ha lasciata quasi 300 anni fa, il materasso dove dormiva, la sedia dove per 38 anni è rimasta seduta durante la malattia. Da quella sedia riceveva le persone che le chiedevano intercessioni per difficoltà familiari e personali. Accoglieva tutti e faceva proprie le loro sofferenze e le offriva al signore. E' la fede che realizza ciò che le persone desiderano e non la sedia in sè", spiega Padre Agostino.

La sedia miracolosa - la Sedia della Fertilità - impregnata ancora della sofferenza e della religiosità della Santa, secondo la credenza popolare, avrebbe la capacità prodigiosa di far diventare mamme le donne che siedono su di essa, attraverso un mistico rito di speranza che vede un reliquiario di Santa Maria Francesca, contenente una ciocca di capelli ed una sua vertebra, sfiorare il ventre dell’aspirante mamma.

Nell'abitazione della Santa ci sono anche migliaia di coccarde donate dalle coppie che hanno ricevuto il "miracolo" della gravidanza e che sono esposte di fianco alla statua di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe.

Mentre attendevamo Padre Agostino per l'intervista, abbiamo incrociato una coppia siciliana in procinto di entrare in Chiesa per ricevere la benedizione della Santa: "Siamo qui sia per gravi problemi di salute che per il desiderio di avere un figlio. Noi siamo devoti della "Santarella" e speriamo che possa risolvere i nostri problemi".

In occasione delle celebrazioni dei 300 anni dalla nascita di Santa Maria Francesca, il 25 marzo 2015, sarà allestito un palco in vico Tre Re a Toledo. Presenti le più alte cariche ecclesiastiche e migliaia di fedeli.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento