Intimidazione al consigliere Borrelli: "Hanno dato alle fiamme il mio scooter"

In una diretta facebook il consigliere regionale ha ripreso il proprio mezzo mentre andava a fuoco: "Ma non mollo neanche di un centimetro"

(foto Borrelli)

Probabile atto intimidatorio ai danni del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, protagonista di tante battaglie di legalità in città. Questa mattina due ignoti hanno dato alle fiamme lo scooter del consigliere: l'incendio è stato domato da alcuni conoscenti dello stesso consigliere, attraverso due estintori. Il consigliere ha chiaramente parlato di intimidazione: "Dovremmo consultare le telecamere. E' chiaro che hanno dato fuoco al mio scooter. Per fortuna siamo arrivati in tempo. Voglio dire a questi signori che io non mollo di un millimetro", ha detto Borrelli. 

Proprio ieri Borrelli aveva denunciato la difficile condizione di una donna disabile residente in vico San Liborio (Montesanto), impossibilitata a spostarsi per l'eccessivo numero di veicoli parcheggiati nello spazio riservato ai pedoni. 

Solidarietà

I co-portavoce regionali dei Verdi, Vincenzo Peretti e Benedetta Sciannimanica, insieme a quelli di Napoli, Raffaele Caiazza e Laura Capobianco e i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini - esprimono vicinanza al consigliere regionale Borrelli che nel primo pomeriggio ha trovato il proprio scooter in fiamme, come testimoniato da un video in diretta sulla sua pagina Facebook. In attesa che venga fatta chiarezza sull'origine dell'incendio, i Verdi condannano i ripetuti attacchi e le minacce di cui è da tempo oggetto il consigliere Borrelli e chiedono alle forze dell'ordine la massima attenzione per questi episodi.

"Esprimiamo solidarietà al consigliere regionale Francesco Borrelli per il vile attentato subito. Sappiamo bene cosa si prova a ricevere vendette per l'attività di denuncia e contrasto all'illegalità. Ma siamo sicuri che questo sarà lo sprone per intensificare ancora di più la lotta contro questa inaccettabile mentalità camorristica. Saremo vicini a Borrelli": è il commento del comitato via Aniello Falcone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento