Scooter in acqua: Balotelli prosciolto dall'accusa d'istigazione

Secondo procura e Gip di Napoli il suo atteggiamento non ha alcuna rilevanza penale

Non ha alcuna rilevanza penale la posizione di Mario Balotelli nell'episodio che lo vide protagonista nel luglio 2019. Si tratta dell'ormai diventato famoso “bagno con lo scooter” che un amico realizzò nel porto di Mergellina. In un primo momento venne fuori l'ipotesi secondo cui Balotelli avrebbe pagato duemila euro all'amico se si fosse lanciato in acqua con lo scooter e in mutande.

Il tutto venne fatto con tanto di video che divenne immediatamente virale sui social e scatenando numerose polemiche. Secondo i magistrati, però, la sua condotta non ha una rilevanza penale e per questo motivo il fascicolo che riguarda la sua posizione è stato archiviato dal Gip del tribunale di Napoli su richiesta della difesa del calciatore patrocinata dal penalista Gino Fabio Fulgeri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento