Incidente Metro Linea 1, indagato un macchinista

La Procura di Napoli ha iscritto nel registro degli indagati uno dei macchinisti coinvolti nell'incidente ferroviario nei pressi della stazione di Piscinola

La Procura di Napoli ha iscritto nel registro degli indagati uno dei macchinisti coinvolto nell'incidente ferroviario tra tre treni avvenuto nei pressi della stazione di Piscinola della Linea 1 della Metropolitana di Napoli

Gli inquirenti - come riporta il Tgr Rai Campania - ipotizzano i reati di disastro ferroviario e lesioni colpose. Non si esclude, quindi, l'errore umano, anche se le indagini su materiale rotabile e motrici, mirano a fare luce sul funzionamento di tutta linea.

Nei giorni scorsi gli investigatori hanno posto sotto sequestro anche il telefonino del macchinista e ascoltato come persone informate sui fatti alcuni dirigenti di Anm.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Coronavirus, un malore dopo la maratona: test per due lombardi. Negativo uno stabiese

Torna su
NapoliToday è in caricamento