Scomparsa Luigi Celentano: dopo sei mesi nessuna notizia

La madre lancia l'allarme in un'intervista. Dopo l'attenzione iniziale il caso è finito nel dimenticatoio

Sono passati sei mesi dalla sua scomparsa da Meta di Sorrento ed al momento non si hanno ancora notizie. È disperata la madre di Luigi Celentano, il 18enne di cui dallo scorso febbraio non si hanno notizie. La donna lo ha raccontato in una lunga intervista a GayNews riportata per intero anche dal quotidiano PositanoNews che ha seguito la vicenda sin dall'inizio.

La donna denunciò la scomparsa anche a “Chi l'ha visto” ma, dopo i riflettori iniziali, sembra che l'attenzione sulla vicenda che riguarda il figlio sia scemata. Del ragazzo non si hanno notizie dal 12 febbraio quando ha lasciato la sua abitazione ed è andato a casa degli zii a Vico Equense. Dopo aver lasciato anche questa abitazione alle 2 e 30 non ha dato più notizie di sé. Nei giorni successivi alla sua scomparsa sono venuti fuori episodi di bullismo che aveva subito per il suo orientamento sessuale e dopo due settimane un ragazzo contattò la madre dicendo di averlo visto ma da allora nessun avvistamento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento