Stazione centrale, scippa il portafogli ad una turista

Un algerino è stato inseguito e arrestato dopo lo scippo messo in atto nei confronti della turista distratta dal tabellone luminoso dei treni

Stazione Napoli

Il personale della Polizia di Stato, in servizio presso il Compartimento Polfer per la Campania, nell’ambito degli intensificati servizi di controllo per le festività natalizie nella Stazione centrale, ha arrestato un cittadino algerino di 43 anni per aver strappato un portafogli ad una turista straniera.

URLA - Gli Agenti allertati dalle urla della donna, hanno inseguito un uomo che approfittando di un momento di distrazione della vittima, intenta a guardare il tabellone luminoso degli orari di arrivo e partenza dei treni, si era impossessato del suo portafogli per poi fuggire di corsa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARRESTO - A Corso Novara però lo scippatore ha trovato una pattuglia di militari dell’Esercito Italiano, impegnata nell’operazione “Strade Sicure”, che ha bloccato l’individuo consegnandolo agli agenti. L'uomo è finito in manette e il portafogli è stato riconsegnato alla turista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento