Violenza al Vasto: turista cinese scippata

Due stranieri le hanno rubato lo smartphone. I carabinieri li hanno inseguiti e bloccati

Due uomini sono entrati in azione al Vasto per scippare del telefonino una turista cinese. È successo ieri ma per loro non è andata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Reparto operativo di Napoli che li hanno arrestati in flagranza di reato. Protagonisti due cittadini stranieri che di 34 e 41 anni scoperti subito dopo aver strappato di mano il telefonino a una turista cinese 37enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono intervenuti immediatamente mettendosi all'inseguimento dei ladri. Una volta raggiunti è, però, cominciata una colluttazione al termine della quale i due sono finiti in manette. Ad avere la peggio è stato anche un brigadiere che è rimasto ferito. È ricorso alle cure dei medici dell'ospedale che hanno definito guaribili le contusioni in sette giorni. Lo smartphone rubato è stato restituito alla turista. I due sono a Poggioreale in attesa del processo con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento