Cerca di sottrarre la borsa con violenza ad una casalinga: in manette 20enne

I Carabinieri hanno bloccato dopo una breve colluttazione il giovane, che poco prima aveva cercato di sottrarre con violenza la borsa ad una casalinga 28enne del luogo, che stava transitando a piedi

I Carabinieri della tenenza di Marano di Napoli hanno arrestato per tentata rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale un 20enne della Nuova Guinea, domiciliato presso un centro accoglienza per immigrati del luogo.

I militari dell'Arma sono intervenuti in via Casalanno a Marano, a seguito di una richiesta al 112, bloccando dopo una breve colluttazione il giovane, che poco prima aveva cercato di sottrarre con violenza la borsa ad una casalinga 28enne del luogo, che stava transitando a piedi.

L’arrestato è ora ai domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento