Duemila guardie giurate in strada: la protesta

Uno sciopero indetto a livello nazionale per due giorni. A Napoli si è svolto a piazza Matteotti

Compatte e numerose: oltre duemila guardie giurate hanno sfilato in corteo a Napoli per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Uno sciopero indetto a livello nazionale per due giorni (ieri e oggi, ndr) e che ha coinvolto anche la città di Napoli. Da programma il corteo si conclude a piazza Matteotti dove è in programma un comizio finale. In contemporanea la manifestazione si sta svolgendo anche a Milano.

I motivi della protesta 

Sempre le stesse le doglianze che riguardano 70mila guardie giurate: il loro contratto nazionale di lavoro non viene rinnovato dal 2015. Un mese fa le parti si sono incontrate per una definizione che però non ha convinto i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl, e Uiltucs-Uil.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento