Campi Flegrei, sciame sismico di lieve entità causa bradisismo

Uno sciame sismico di lieve entità e molto superficiale è stato registrato ai Campi Flegrei nel corso del pomeriggio. 45 le scosse che si sono succedute nell'arco di due ore, la maggiore delle quali è stata di magnitudo 1,7

Campi Flegrei

Uno sciame sismico di lieve entità e molto superficiale è stato registrato ai Campi Flegrei nel corso del pomeriggio.

45 le scosse che si sono succedute nell'arco di due ore, tra le 16,30 e le 18,30, la maggiore delle quali è stata di magnitudo 1,7, con epicentro nella zona della Solfatara. Non si sono registrate scene di panico tra i residenti, né si lamentano danni a persone e cose.

''Sono stati eventi molto superficiali, avvenuti a circa un chilometri di profondità e per questo la popolazione ha sentito sia il boato sia la vibrazione del suolo", ha spiegato in un'intervista all'Ansa il sismologo dell'Osservatorio Vesuviano dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Giovanni Ricciardi.

Non ci sono, in alcun modo, collegamenti con il terremoto avvenuto nel Centro Italia: "In questo caso - ha concluso Ricciardi - lo sciame sismico è stato causato da un fenomeno vulcanico, ossia al sollevamento del suolo, il bradisismo, in atto ai Campi Flegrei''.

"A noi non preoccupano gli sciami sismici di breve entità - hanno affermato il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il capogruppo del Sole che Ride a Pozzuoli Paolo Tozzi - ma il fatto che nonostante il fenomeno costante di bradisismo e la pericolosità dell'area, a distanza di decenni dai primi interventi, non si ha contezza di un piano di evacuazione dell'area e tantomeno ci risulta sia mai stata realizzata una prova di evacuazione a fronte di decine di milioni spesi per ricerche, studi, consulenze e approfondimenti per conto della Protezione Civile Nazionale".

"Ci auguriamo - hanno concluso Borrelli e Tozzi - che l'annuncio del piano realizzato e delle successive prove entro il 2017, avvenga davvero nei fatti visto che la sua presentazione è già stata rinviata innumerevoli volte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento