Pompei: aperte al pubblico tre domus

A inaugurare la nuova offerta degli scavi il ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini

Scavi Pompei

Sono state aperte agli Scavi di Pompei al pubblico tre domus di Marco Lucrezio Frontone, Romolo e Remo, e di Trittolemo. A inaugurare la nuova offerta degli scavi il ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini.

La domus di Frontone nel vicolo di Lucrezio sulla via di Nola è una casa elegante della prima eta' imperiale, con un triclinio invernale decorato con affreschi del IV stile, tra cui quello di Teseo e Arianna e Venere. 

La domus di Romolo e Remo e' in uno dei quartieri piu' prestigiosi della citta' antica, vicino al Foro, e il nome e' legato a uno degli affreschi che raffigura la Lupa che allatta i due gemelli fondatori di Roma.

La domus di Trittolemo, di fronte alla Basilica, era una sontuosa dimora a due atri e due peristili del II secolo a.C.

Potrebbe interessarti

  • Con il Pink Bar di Nail Easy arriva a Napoli il trend che spopola negli USA

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Sigarette di polistirolo: la nuova truffa del pacco

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

Torna su
NapoliToday è in caricamento