Pompei: aperte al pubblico tre domus

A inaugurare la nuova offerta degli scavi il ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini

Scavi Pompei

Sono state aperte agli Scavi di Pompei al pubblico tre domus di Marco Lucrezio Frontone, Romolo e Remo, e di Trittolemo. A inaugurare la nuova offerta degli scavi il ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini.

La domus di Frontone nel vicolo di Lucrezio sulla via di Nola è una casa elegante della prima eta' imperiale, con un triclinio invernale decorato con affreschi del IV stile, tra cui quello di Teseo e Arianna e Venere. 

La domus di Romolo e Remo e' in uno dei quartieri piu' prestigiosi della citta' antica, vicino al Foro, e il nome e' legato a uno degli affreschi che raffigura la Lupa che allatta i due gemelli fondatori di Roma.

La domus di Trittolemo, di fronte alla Basilica, era una sontuosa dimora a due atri e due peristili del II secolo a.C.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento