Scappano dall'agriturismo senza pagare il conto: scoperta una famiglia napoletana

Hanno soggiornato e pranzato in una struttura in provincia di Avellino

Un normale weekend con la famiglia si è concluso con una denuncia per insolvenza fraudolenta. Tutto organizzato alla perfezione: un soggiorno in agriturismo, una ricca colazione e un pranzo a base di specialità irpine. Sembrava tutto nella norma, ma dopo il pranzo la famiglia non ha più fatto ritorno nella struttura: è andata via senza pagare il conto. Da qui la denuncia. È accaduto a Chiusano San Domenico in provincia di Avellino.

I carabinieri sono stati allertati dal titolare di un agriturismo che ha raccontato come una famiglia abbia soggiornato presso la sua struttura e consumato dei pasti. Dopo colazione secondo il racconto hanno caricato l'auto ma si sono trattenuti ancora per il pranzo. Subito dopo, però, si sono allontanati lasciando un conto di 470 euro. I componenti della famiglia, come secondo regole, si sono registrati in agriturismo lasciando i propri documenti. I carabinieri hanno rintracciato il capofamiglia, un 50enne di Napoli, che è stato denunciato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento