Guerra di camorra a Scampia, Paolo Chiariello: "Non si è mai fermata"

Il giornalista a NapoliToday: "Pensare di scardinare il sistema mafioso del narcotraffico solo con l'arma della repressione credo sia una favoletta che non possiamo raccontare nemmeno ai bambini"