Rapinatore entra armato in un minimarket: il titolare muore d'infarto

Il fatto è avvenuto nel centro di Napoli. Inutile la corsa in ospedale per l'uomo

Tragedia nel centro di Napoli nella serata di giovedì. Un 64enne, Antonio Ferrara, è morto stroncato da un malore nel corso di un tentativo di rapina ai danni del suo esercizio commerciale.

L'uomo, molto conosciuto nella zona, si è sentito male dopo che un rapinatore ha fatto irruzione, armato, nel suo minimarket in piazza Montesanto.

Il malvivente, secondo le prime ricostruzioni, è fuggito dopo aver visto il 64enne accasciarsi al suolo. Inutile il trasporto presso il vicino ospedale Pellegrini, dove è morto poco dopo.

Sul posto è intervenuta la Polizia, per ricostruire la dinamica dei fatti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso per errore dai killer, arresti per l'omicidio di Giovanni Galluccio

  • Cronaca

    De Iesu nominato Prefetto con funzioni di vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

  • Cronaca

    Impatto sulla salute umana del basolato. Ricercatori campani in Armenia

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Sparatoria a piazza Nazionale, Salvatore Nurcaro sta meglio: vicina la dimissione

Torna su
NapoliToday è in caricamento