Rapinatore entra armato in un minimarket: il titolare muore d'infarto

Il fatto è avvenuto nel centro di Napoli. Inutile la corsa in ospedale per l'uomo

Tragedia nel centro di Napoli nella serata di giovedì. Un 64enne, Antonio Ferrara, è morto stroncato da un malore nel corso di un tentativo di rapina ai danni del suo esercizio commerciale.

L'uomo, molto conosciuto nella zona, si è sentito male dopo che un rapinatore ha fatto irruzione, armato, nel suo minimarket in piazza Montesanto.

Il malvivente, secondo le prime ricostruzioni, è fuggito dopo aver visto il 64enne accasciarsi al suolo. Inutile il trasporto presso il vicino ospedale Pellegrini, dove è morto poco dopo.

Sul posto è intervenuta la Polizia, per ricostruire la dinamica dei fatti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Voragine in piazza Leonardo: traffico in tilt

  • Cronaca

    Settantaduenne morto al San Paolo, le indagini: in quattro sotto inchiesta

  • Cronaca

    Blitz alle Case Nuove, la Polizia cintura il quartiere

  • Cronaca

    Giallo alla base Nato: militare trovato morto

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Tatangelo scatenata post-Sanremo: "Non mi interessa delle vostre pagelline"

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Top Doctors Awards, tre medici napoletani tra i migliori d'Italia

Torna su
NapoliToday è in caricamento