Rubavano gli spiccioli dell'elemosina ad un clochard

I due cittadini stranieri sono stati trovati in possesso di un paio di forbici, di un coltello e di una limetta da unghie

Elemosina

Due cittadini stranieri che si impossessavano delle elemosine raccolte dai clochard della Stazione Centrale, sono stati denunciati.

I due, una donna bielorussa di 63 anni ed un polacco di 39 anni, già pregiudicati per reati contro il patrimonio ed oggetto delle segnalazioni per sfruttamento quotidiano di alcuni clochard che abitualmente stazionano in Piazza Garibaldi, prelevavano gli spiccioli delle elemosine elargite dai passanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli Agenti intervenuti hanno fermato i due stranieri che sono stati trovati in possesso di un paio di forbici, di un coltello e di una limetta da unghie. Il denaro è stato riconsegnato al clochard.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento