Rom entrano in una villa e rubano un'auto: arrestati

La vettura era di uno degli ospiti dei padroni di casa

Foto di repertorio

Due residenti nel campo rom di Caivano di 28 e 30 anni, già noti alle forze dell'ordine, sono entrati in una villetta di Caivano, portando via la 500, che un ospite dei padroni di casa aveva parcheggiato nel cortile.

Le indagini dei militari hanno consentito di risalire all'identità dei due malviventi, che erano entrati il 22 settembre scorso, furtivamente nel parcheggio dell'abitazione forzando il cancello elettrico, per poi fuggire su una Station Wagon nera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

Torna su
NapoliToday è in caricamento