Ruba energia elettrica per il suo bar per 49mila euro: arrestato

Aveva posizionato un magnete sul contatore per alterare la rilevazione dei consumi

Ciò che ha rubato all'Enel è stato stimato in 49mila euro. Per questo motivo è finito in manette un 44enne incensurato di Camposano. A stringergli le manette ai polsi sono stati i carabinieri della stazione di Nola. I militari, insieme ai tecnici dell'Enel, si sono recati nel suo bar scoprendo che alimentava l'attività commerciale rubando l'energia elettrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per non farsi scoprire aveva messo un magnete nel contatore che gli permetteva di alterare la rilevazione dei consumi. Il danno stimato è stato di circa 49mila euro e l'uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento