Corrente elettrica rubata nel suo minimarket: 36enne arrestato

La scoperta a Ercolano. Stimati seimila euro di danni

Aveva piazzato il solito magnete nel contatore per bloccare la rilevazione del consumo di energia elettrica nel suo minimarket. Un vecchio trucco tipico di chi vuole rubare energia elettrica. È quello che hanno scoperto i carabinieri di Ercolano che hanno arrestato un 36enne per furto di energia elettrica.

L'uomo, incensurato., è stato scoperto nel corso di un controllo da parte dei militari. Secondo una prima valutazione, il furto sarebbe del valore stimato di circa seimila euro. Il 36enne è stato ristretto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento