Corrente elettrica rubata nel suo minimarket: 36enne arrestato

La scoperta a Ercolano. Stimati seimila euro di danni

Aveva piazzato il solito magnete nel contatore per bloccare la rilevazione del consumo di energia elettrica nel suo minimarket. Un vecchio trucco tipico di chi vuole rubare energia elettrica. È quello che hanno scoperto i carabinieri di Ercolano che hanno arrestato un 36enne per furto di energia elettrica.

L'uomo, incensurato., è stato scoperto nel corso di un controllo da parte dei militari. Secondo una prima valutazione, il furto sarebbe del valore stimato di circa seimila euro. Il 36enne è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento