Blocca due ragazze in auto e ruba un cellulare: i carabinieri vedono tutto e lo arrestano

In manette un 30enne di origini ghanesi dopo un inseguimento

A Napoli nel quartiere San Lorenzo, i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato per rapina un 30enne ghanese già noto alle forze dell’ordine. L’uomo si è avvicinato a una macchina ferma nel traffico con a bordo due ragazze 18enni. Le ha immobilizzate, ha sottratto lo smartphone alla giovane autista per poi andar via a piedi certo di averla fatta franca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Peccato per lui che poco distanti c’erano i carabinieri che hanno visto tutto. Ne è nato un inseguimento ma alla fine il 30enne è stato bloccato e arrestato. Il cellulare è stato restituito alla legittima proprietaria. L'arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento