Ritrovata in una discarica Rognosetta, una cagnetta emrafrodita con la rogna

La cagna è stata ritrovata da un quindicenne che l'ha vista immersa nei rifiuti ad Acerra

Rognosetta

Rognosetta, una povera cagnetta, è stata abbandonata ad Acerra mentre era immersa nella spazzatura in una discarica. A trovarla è stato un ragazzino di 15 anni che se ne è preso cura portandolo a casa.

"Il ragazzo fortunatamente non si è voltato ed è andato via come fa la maggior parte dei giovani e ci ha portato la cagnetta nel nostro rifugio, affidandocela. Aiutateci ora a farla guarire e accoglietela nelle vostra famiglia", ha affermato una volontaria.

"Questa cagnetta tra l'altro ha una particolarità, è ermafrodita, cioè ha sia gli organi maschili che femminili, è una rarità".

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento