Nuova notte di roghi a Napoli Nord: difficoltà respiratorie per molti cittadini

Ore da incubo per i residenti nella zona a nord del capoluogo: fumo, puzza di bruciato e gola in fiamme nell'ennesima notte insonne

E' stata ancora una notte da incubo, l'ennesima, quella appena passata dai cittadini residenti nei comuni dell'area a nord di Napoli.

In tutta la zona fumo e puzza insopportabile di bruciato a causa dei roghi, con tantissime persone che hanno avuto problemi respiratori.

Molteplici le segnalazioni arrivate sulla pagina Facebook "La Terra dei Fuochi", da Casoria, Giugliano, Marano, Villaricca, Casavatore, Casalnuovo e Mugnano.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento