Nuova notte di roghi a Napoli Nord: difficoltà respiratorie per molti cittadini

Ore da incubo per i residenti nella zona a nord del capoluogo: fumo, puzza di bruciato e gola in fiamme nell'ennesima notte insonne

E' stata ancora una notte da incubo, l'ennesima, quella appena passata dai cittadini residenti nei comuni dell'area a nord di Napoli.

In tutta la zona fumo e puzza insopportabile di bruciato a causa dei roghi, con tantissime persone che hanno avuto problemi respiratori.

Molteplici le segnalazioni arrivate sulla pagina Facebook "La Terra dei Fuochi", da Casoria, Giugliano, Marano, Villaricca, Casavatore, Casalnuovo e Mugnano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento