Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fico a San Giovanni: "Presto le telecamere. Napoli tema nazionale"

 

Dopo Nicola Morra (Commissione Antimafia) e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a San Giovanni a Teduccio è arrivato anche Roberto Fico. Il presidente della Camera ha voluto incontrare la dirigente dell'Istituto Vittorino Da Feltre, davanti al quale il 9 aprile scorso, è stato commesso un omicidio, proprio mentre gli alunni entravano a scuola. 

"Ci sono tre cose da fare immediatamente - ha precisato Fico - La prima è rinforzare il presidio delle forze dell'ordine. In questo rione, da domani, devono esserci più vigili, poliziotti e carabinieri. In secondo luogo, ci vuola la videosorveglianza, fuori e dentro la scuola. Su questo punto ho avuto rassicurazioni dal ministro Bussetti che si sta interessando al progetto. Terza priorità: l'assunzione massiccia di assistenti sociali da parte dei comuni, perché non è immaginabile lavorare con tre persone ogni mille famiglie". 

Fico ha ribadito la necessità di inserire Napoli a centro dell'agenda politica: "Napoli deve essere al centro del dibattito nazionale. Ci sono situazioni che non possono andare avanti e che tarpano le ali alle tantissime iniziative della città. E' in periferie come questa che la cretività e le idee vengono mortificate dalla criminalità organizzata. Lo Stato deve essere accanto alle realtà associative. Basta con azioni emergenziali, servono progetti a lungo termine". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento