Riunione condominiale finisce in rissa: cinque arresti

Tutto è cominciato con una lite per l'uso degli spazi comuni di un condominio a Sant'Antimo

I carabinieri della tenenza di Sant'Antimo hanno arrestato per rissa, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, cinque persone, una donna e quattro uomini. La violenta rissa è scoppiata a corso Europa, durante una banale lite condominiale e per motivi legati all’uso delle aree comuni dello stabile. Intervenuti, i militari hanno bloccato e arrestato i cinque, riportando nella colluttazione anche lievi contusioni. Gli arrestati, tutti sottoposti ai domiciliari, sono in attesa di giudizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento