Ritrovato il titolare di un bar di Poggioreale scomparso da giorni: era a Roma in stato confusionale

I carabinieri stanno indagando per fare luce su quanto accaduto

Roma Termini, Ansa

Vincenzo Strino, titolare di un bar di Poggioreale scomparso da giorni, è stato ritrovato. Il 39enne era nei pressi della stazione di Roma Termini, senza documenti, effetti personali e con pochissimi soldi.

A riportare del suo ritrovamento è Cronache di Napoli, cui la moglie dell'uomo, Rosa, ha parlato del lieto fine della vicenda. "Vincenzo – ha spiegato la donna – è stato riconosciuto da un passante in fotografia mentre, in stato confusionale e visibilmente choccato, si trovava presso la stazione Termini dove aveva passato all’adiaccio le due ultime notti. Era privo di effetti personali e telefonini",

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Strino ha ricordato però il numero del suo avvocato, Massimo Capasso, avvertito dai carabinieri della situazione. Al momento il 39enne non ricorda cosa gli sia accaduto. I militari che indagano sulla vicenda stanno provando a ricostruire il suo percorso attraverso gli agganci alle celle effettuati dal suo smartphone, ed attraverso i filmati delle videocamere di sorveglianza. Non è chiaro ancora se fosse da solo o in compagnia di qualcuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento