Santa Lucia, rissa tra quattro donne: 12enne ferita con delle forbici

I poliziotti dei Falchi del Commissariato Dante hanno separato le protagoniste arrivate a strapparsi anche i capelli

Gli agenti del Commissariato di Polizia Dante hanno arrestato una 23enne, una 19enne, una 18enne e una donna di 37 anni, responsabili in concorso del reati di rissa aggravata e lesioni aggravate.

Ieri sera intorno alle 19 in Via Santa Lucia è scoppiata una violenta rissa tra quattro donne che ha portato poi al ferimento di una ragazzina di 12 anni con delle forbici.

I poliziotti dei Falchi del Commissariato Dante hanno separato le protagoniste che sono arrivate a strapparsi anche i capelli. Sul posto, anche i poliziotti del Reparto Mobile in presidio nei pressi della sede istituzionale di Santa Lucia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 12enne è stata portata in ospedale per le cure mediche, mentre le quattro donne sono state arrestate e sottoposte agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicate con rito direttissimo. Sequestrate le forbici utilizzate per il ferimento della ragazzina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento