Rissa per il "posto" al semaforo dove chiedere l'elemosina: cinque arresti

E' accaduto nei pressi del Molo Beverello. Botte con mazze di ferro, bastoni e manici di ombrelli

Semaforo

Una vera e propria rissa quella scoppiata nei pressi del Molo Beverello tra 5 persone che si contendevano un "posto" al semaforo dove chiedere l'elemosina. I cinque si sono picchiati con bastoni, manici di ombrelli e mazze di ferro. Tre di loro hanno riportato lesioni guaribili tra i 2 e 7 giorni. 

A sedare la rissa, i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli intervenuti d'urgenza a seguito di una segnalazione giunta al 112.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dei 5 arrestati, tutti rumeni domicialiati a Napoli, quattro sono già noti alle forze dell'ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento